Home Attività Pescate

Finalmente sole, .....sole, ....aria di mare e .....tanto sole. Dopo mesi di pioggia e maltempo, una bella giornata di sole e calda temperatura goduta assieme agli amici pescasubbi!!!   .....del G.A.S.!!!    Luigi e il suo "legno" erano ad aspettarci in banchina al porticciolo di S.Rocco a Marina di Grosseto, con il serbatoio vuoto ma la cambusa piena, assieme a Lisa, la sua nuova compagna.

Ben presto la barca è stata "armata" ed in breve tempo abbiamo preso il mare in direzione Formica Grande. Luciano ha tirato subito fuori la sua Canon 350 ed ha fissato le espressioni più curiose dei vari partecipanti (Raffaele Miatto, Davide Bolognesi, Andrea DelSanto, Fabrizio Lachi, Andrea Lisi e la sua ragazza [Elisa?], Giacomino Butini, Lara Carapelli, Paola e Luciano Maroni, Michele e Lucia D'Alessandro). Poco dopo un grande stormo di acquatici ci ha dato il benvenuto ed un altro poco dopo ancora siamo giunti alla meta ormeggiando dietro l'isola e gettando subito a mare i più lesti a vestirsi (Lachi e Bolognesi). Io mi sono subito diretto verso la punta di N.O. dove quindici giorni fa ho sfregiato un denticiotto, nella speranza di rivederlo, subito però svanita a causa dell'intenso traffico nautico in zona. Ero ben armato con il nuovissimo Mr.Carbon 104 e C4Mustang VGR e la speranza di incontrare qualche bel pesce ha retto fino in fondo, ma senza però utilizzare una tale artiglieria. Infatti un bel polpo all'aspetto e due capponi (di cui uno sotto peso), hanno permesso di utilizzare il Mr.Coso alla prima tacca anche in tana (sic!!! - sic!!!). Una murena di un kilo e mezzo ha completato l'opera  ..... credeteci, .....non è una novella! (mi vergongo un po').

Incrociando in parete Fabrizio mi sono un po' riavuto alle sue parole: "Hai fatto un fastello di roba" , ma sapevo bene che era tutta razzumaglia!Alle 14 siamo rientrati quasi tutti, salvo Davide Bolognesi , che  questa volta per giustificare il ritardo (circa 35/40 minuti) ha inventato di aver incontrato un bel branco di dentici a circa 16/17 mt. che non hanno voluto venire a salutarlo, facendolo rimanere a bocca asciutta.Anche questa volta Luigi, chiamato al dovere di sfamarci, ha dimostrato che come oste sa il fatto suo; ha riempito i nostri stomaci di ottima pasta asciutta condita con il sugo avanzato il giorno prima al meeting organizzato dal candidato a Sindaco di Firenze. Che spettacolo!!! ma abbiamo divorato il tutto senza nessun commento.... anzi, se ce ne fosse stato ancora.....!!!  Poi uova sode a volontà, bruschetta con pomodoro, nutella fresca, dolce e caffé. Cosa volete di più da un single fiorentino??? Poi al peso sono venuti i nodi al pettine: la bilancina del GAS mancava; ne ha portata una di ricambio il buon Raffa che ha anche maneggiato i pesci che - al sole - avevano variato il profumo di acqua di mare in di puzza di piedi dopo 10 gg. lontano dal bagno.

Non vi dico le risate sganasciate del momento. Il risultato ha decretato vincitore Andrea Del Santo con quattro pesci di peso di cui una triglia estrogenata, poi Luciano con un cappone di circa 400 gr. ed una preda/coefficiente a peso e terzo Davide Bolognesi con un ciliegio di oltre 600 gr.. Gli altri senza prede valide.Il ritorno è stato un po' sonnolento con pochi sfagli di ilarità, si sa, dopo le fatiche della digestione  ..............  è meglio non esagerare!!

Ciao alla prossima amici pescasubbi,  ... alla prossima!!

 

Vedi foto

 

Pescate tra amici